Andiamo al MAXimo

20150305_Fiorentina (27)

di Alessandro Spreafico

Finale di coppa Italia, obiettivo raggiunto dalla Juve che ribalta l’1-2 dell’andata con un secco 0-3 (Matri, Pereyra, Bonucci) al Franchi. È la vittoria del gruppo, è la vittoria di Max Allegri che dopo l’iniziale scetticismo di luglio ha conquistato la tifoseria con risultati oltre le più rosee previsioni (scudetto praticamente vinto, quarti di Champions e finale di coppa Italia). Per i bianconeri il consueto 4-3-1-2  (Storari; Padoin, Bonucci, Chiellini, Evra; Vidal, Marchisio, Sturaro; Pereyra; Morata, Matri) per i viola il 3-5-1-1 (Neto; Savic, Gonzalo, Basanta; Marcos Alonso, Borja Valero, Aquilani, Mati Fernandez, Joaquin Salah; Gomez). La Juve domina a Firenze nonostante le assenze importanti: Tevez (leggero affaticamento), Lichtsteiner (problema durante il riscaldamento), oltre a Pogba e Pirlo. Un capolavoro tattico assoluto, partita gestita perfettamente, concentrazione, determinazione, carattere e aggressività, senza rischiare niente. È soprattutto la posizione di Pereyra che spesso si allarga sulla destra a creare scompiglio nella difesa viola. Si è rivelata azzeccata anche la mossa a 20140313_JuveFiorentinaEL (35)sorpresa di schierare Matri. È proprio il numero 32  a portare in vantaggio i bianconeri al 21’, sfruttando un tiro rimpallato di Pereyra su cross di Marchisio. Il raddoppio al 43’ con Pereyra che sfrutta la respinta di Neto sul tiro di Morata. Su corner di Marchisio al 59’ è Bonucci di destro al volo a fissare il punteggio sul definitivo 0-3. Da segnalare i soliti cori spregevoli 20150305_Fiorentina (45)sull’Heysel, Scirea e Pessotto.  I viola protestano per 2 episodi (decisioni entrambe corrette: fallo netto di Salah su Padoin non si può parlare di goal annullato visto che il fischio dell’arbitro è arrivato prima e il goal di Gonzalo annullato giustamente per fuorigioco, bravo l’assistente Di Liberatore). In finale (affronteremo la vincente tra Napoli e Lazio) mancheranno Marchisio (ammonito era in diffida) e Morata espulso (espulsione esagerata) che risponde ai fischi della Fiesole applaudendo e salutando ironicamente. Siamo in corsa in tutte e 3 le competizioni, andiamo al MAXimo fino alla fine!

Si ricorda che tutti gli scritti, come le foto marchiate “signorainrosa.com” presenti o meno nel blog, sono protetti da LICENZA

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...