Provinciali

ioNon c’è niente da fare. Non vi sopporto! E’ più forte di me, non ce la faccio proprio. A chi mi rivolgo? Semplice: ai sedicenti tifosi bianconeri che non aspettano altro che di sputare m… fango sulla squadra, la società, l’allenatore. E basta, cazzo, basta!!!!!!!!!!! Siete insopportabili, pedanti, persino puerili. Andate a tifare per una delle tante squadre provinciali presenti nel nostro campionato! Vi calereste nella dimensione adatta a voi, sapete? Vi vedrei bene, abbigliati con certi colori addosso, a rosicare continuamente per le nostre vittorie e le vostre sconfitte! Veramente, siete peggio dei topi che escono dalle fogne quando la Juve perde (raramente, ve ne siete accorti?). “Eh, visto? Conte ha fatto bene ad andarsene…aveva capito tutto!”. Dite, geni del pallone…che cosa aveva capito? Che la Juve non butta centinaia di milioni per comprare figurine? Ah, una scoperta sensazionale…chi ci sarebbe arrivato? Poi? Che altro? Che i giocatori che abbiamo non valgono nulla e che la Juve ha vinto solo grazie a lui? Questo lo vedremo… Intanto, come ha dichiarato Tevez ad inizio stagione, in campo ci vanno loro. Loro sono scesi in campo e loro hanno vinto.  Fine della discussione.

“Sì, ma Marotta non ha comprato i giocatori da Champions”. E quali sarebbero stati questi fantomatici giocatori da Champions? Non so che partita abbiate visto ieri sera ma la Juve, che vi piaccia o no, ha giocato alla pari contro chi, la CL, l’ha vista da vicino e l’ha persa per un soffio. “L’Atletico non è una grande squadra e noi non abbiamo tirato mai in porta”. Vero, la Juve non ha tirato in porta (unica cosa che in effetti le si può imputare), ma aveva di fronte una squadra compatta, molto fallosa ed un arbitro casalingo. No, state sereni…non mi lamenterò dell’arbitraggio. Dico solo che i cartellini gialli dati ai nostri ragazzi erano decisamente troppi in rapporto a 20140602_UnescoCup (51)quelli non dati ai colchoneros. Loro avevano licenza di picchiare, noi no. Come mi ha scritto il mio caro amico Manuel durante la partita “Quanto rimpiango Montero in queste occasioni”. Già…Avremmo giocato in dieci ma almeno ci saremmo divertiti di più. Battute a parte, ai nostri si può imputare poca cattiveria agonistica, si può pensare che abbiano cercato il pareggio (cosa tutto sommato legittima in casa dei vice campioni d’Europa), ma non si può assolutamente affermare che la Juventus in toto, allenatore compreso, si sia comportata da provinciale. E loro che si sono chiusi come ricci dal primo minuto? Erano in casa loro, avevano la possibilità di dimostrare di essere i più forti e non l’hanno fatto. Forse perché non lo sono? Questo lo vedremo a dicembre. In ogni caso una sconfitta di misura ci sta. Fa rabbia per come è arrivata, lo so (e lo sa anche la mia mano, ancora dolente per il pugno tirato contro il muro…tranquilli, normale amministrazione per la sottoscritta).

“Allegri non vale niente. Sta giocando con la squadra impostata da Conte. Non ha messo nulla di suo”. Fatemi indovinare…fino a ieri il 20140924_Cesena (3)merito era dell’attuale CT, giusto? Ed oggi, dopo la sconfitta? Colpa di quell’aziendalista di Allegri, ça va sans dire. Mi fate troppo ridere…dico sul serio. Ridere.

Allegri deve portarsi sulle spalle il fardello di essere il successore di chi ha aiutato la Juve a risollevarsi ed a vincere tre scudetti di fila e non credo sia così semplice da gestire. Una cosa, però, non vi è chiara. L’attuale allenatore ha lo spogliatoio dalla sua, cosa che Conte non avrebbe più avuto. I giocatori ne avevano le scatole piene dell’ingombrante salentino. Non ci credete? Pazienza… Continuate a credere a Babbo Natale e fine della storia.

Un abbraccio ai miei veri fratelli bianconeri. Fino alla fine forza Juventus!

Si ricorda che tutti gli scritti, come le foto marchiate “signorainrosa.com” presenti o meno nel blog, sono protetti da LICENZA

One thought on “Provinciali

  1. Secondo me, mercoledì, la Juve ha fatto la sua partita e se devo dirla tutta non mi è dispiaciuta affatto, contro una squadra che gioca un calcio sul filo del nervosismo e della provocazione, solo un episodio poteva risolverla. Peccato che è stato a favore loro… io sono fiducioso, lasciamoli lavorare in pace… le polemiche inutili fanno solo male. Però, ragazzi! la terza maglia è orrenda, meglio quella gialla con cui abbiamo vinto la Coppa delle Coppe nel 1984! Ciao Stefy un abbraccio!

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...